La passeggiata di Nervi

Forse non tutti sanno che...

La maggior parte di voi ci sarà sicuramente andata per un giretto domenicale, una corsetta mattutina o per osservare il tramonto ma quanti di voi conoscono la storia della passeggiata a mare Anita Garibaldi di Nervi?

La passeggiata Anita Garibaldi, taglia la costa dal porticciolo di Nervi a Capolungo per una lunghezza di circa 2km, risulta suggestiva per i suoi panorami a strapiombo sul mare e con vista sul Promontorio di Portofino. La roccia che caratterizza l'itinerario è il caratteristico calcare del Monte Antola, roccia di tipo sedimentaria che affiora in una vasta parte della Liguria centro-orientale, dalla Val Polcevara fino, a settentrione, alle province di Alessandria e di Piacenza, e a levante fino all'altezza di Chiavari.

La passeggiata a mare Anita Garibaldi è un antico sentiero risalente al 1823,  che serviva per lo più ai contadini per raggiungere i terreni esposti e il mare, dedicandosi quindi all'attività di pesca.

Nel 1862 il marchese Gaetano Groppallo (proprietario di Villa Serra Groppallo nei parchi di Nervi) fece avviare i lavori di costruzione della vera passeggiata.

Inizialmente il progetto divideva la passeggiata in due parti distinte, (visto che una zona al centro era di proprietà di Villa Grimaldi Fassio):

-Vi era un tratto che si estendeva dal porticciolo di Nervi fino all'antica Torre Groppallo (risalente alla metà del Cinquecento), la quale un tempo era nota come Torre del Fieno perchè usata per segnalare eventuali pericoli usando del fieno bagnato che veniva bruciato per produrre fumo. Il sistema difensivo comprendeva anche la torretta che sovrasta il porticciolo.

- Vi era poi un secondo tratto che collegava Torre Groppallo con Capolungo.

 

Fino al 1944 la passeggiata era intitolata alla "Principessa di Piemonte" ma durante la Repubblica di Salò cambiò il nome in "Passeggiata X Flottiglia MAS".

Fu il comune di Genova, divenuto il suo proprietario, a intitolarla il 19 giugno del 1945 ad Anita Garibaldi, moglie di Giuseppe Garibaldi.

 

 


Scrivi commento

Commenti: 6
  • #1

    Evan Hafer (venerdì, 03 febbraio 2017 10:35)


    If you desire to increase your experience only keep visiting this website and be updated with the latest gossip posted here.

  • #2

    Tasia Truss (venerdì, 03 febbraio 2017 10:47)


    Heya superb blog! Does running a blog similar to this take a large amount of work? I've no knowledge of computer programming however I had been hoping to start my own blog soon. Anyway, if you have any recommendations or tips for new blog owners please share. I understand this is off subject but I just wanted to ask. Thanks a lot!

  • #3

    Wanda Hartmann (domenica, 05 febbraio 2017 19:01)


    Hello there I am so grateful I found your webpage, I really found you by accident, while I was looking on Aol for something else, Anyways I am here now and would just like to say thank you for a incredible post and a all round thrilling blog (I also love the theme/design), I don�t have time to read through it all at the moment but I have book-marked it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep up the great b.

  • #4

    Loyd Timm (lunedì, 06 febbraio 2017 20:49)


    Hi Dear, are you in fact visiting this web page on a regular basis, if so then you will without doubt take good know-how.

  • #5

    Madison Blanton (martedì, 07 febbraio 2017 09:35)


    Superb, what a web site it is! This webpage gives useful data to us, keep it up.

  • #6

    Cristen Vandermark (giovedì, 09 febbraio 2017 17:48)


    Thanks for finally writing about > %blog_title% < Loved it!